Drinks Krypton Solid

La migliore tequila: tipi, confronto e analisi

Dicono che la tequila, il sale e il limone siano una benedizione e questo favoloso liquore ci fa vivere momenti indimenticabili con gli amici.

Pertanto, come amante della Tequila messicana , ti insegneremo a differenziare e conoscere il meglio. Potrai conoscere le tipologie che puoi trovare in commercio, oltre a consigli per la scelta di un buon liquore .

Ti forniremo anche le alternative per ottenere il miglior prezzo per le migliori tequila del mondo . Imparerai anche a distinguere tra tequila, mezcal e pulque.

Anche tu spieghi come bere tequila e persino tu puoi menzionare che cocktail con lui . Quindi godetevi questa lettura interessante e rinfrescante.

Vuoi sapere qual è la tequila migliore del mondo?

Ora goditi la migliore selezione delle cinque tequila più apprezzate al mondo . Conoscere le loro caratteristiche e per chi è consigliato ciascuno. Prima una rapida occhiata. Conoscili.

Confronto delle 5 migliori tequila 2021

Tequila 1800 Añejo

CARATTERISTICHE

Marca: 1800
Gusto: Vaniglia, Cannella, Toffee, Noci
Graduazione: 38º
Capacità: 70 CL

Don Julio Añejo 1942

CARATTERISTICHE

Marca: Don Julio
Sapore: Vaniglia, Frutta tropicale, Noci
Graduazione: 38º
Capacità: 70 CL

XO Café Pattern

CARATTERISTICHE

Marca: Pattern
Gusto: Vaniglia, Cioccolato, Caffè
Graduazione: 35º
Capacità: 75 CL

Jimador Blanco Tequila

CARATTERISTICHE

Marca: El Jimador
Sapore: Puro
Graduazione: 38º
Capacità: 70 CL

La Cofradia Reposado Tequila

CARATTERISTICHE

Marca: La Cofradia
Gusto piccante
Laurea: 20
Capacità: 70 CL

Qual è la migliore tequila? Le 5 tequila più vendute

1.- Don Julio Tequila Reposado: il miglior reposado di tequila

 

Tequila Don Julio Reposado, 700ml

 

È ideale per gli scatti

Questa meravigliosa Tequila Don Julio Reposado è di colore dorato , con una finitura liscia e note di degustazione lievi, agrumi e frutta a nocciolo . Potrai anche percepire morbide sfumature di vaniglia, cannella e cioccolato fondente , senza dubbio affascina chiunque.

Poiché la tequila reposado è equilibrata, le sue caratteristiche si trovano tra i giovani e gli anziani. È molto apprezzato dagli adulti contemporanei .

Per quanto riguarda invece il suo abbinamento, si completa con cibi dal sapore robusto con tendenza ad essere forte .

Viene affinato per otto mesi in alambicchi di rovere bianco americano, quattro volte superiore allo standard, così otterrai un gusto setoso e caldo.

2.- José Cuervo – Tequila Especial: la migliore tequila di Jalisco

 

Jose Cuervo - Tequila speciale 0.70 L (12B) 38º

 

Ideale per cocktail

La Tequila Jose Cuervo Special è un ottimo liquore dorato doppio filtrante con una gradazione alcolica di 38° . E’ tra le più apprezzate e con un rapporto qualità prezzo invidiabile .

Grazie al suo breve invecchiamento , riesce ad essere speciale per gli adulti di mezza età che amano un drink breve e pulito. Ideale per momenti di relax e riposo.

La raccolta dell’agave blu è manuale , il che consente di utilizzare un ananas o un corpo nel suo esatto punto di maturazione. Inoltre, la sua cottura lenta permette di estrarre a pieno tutte le sue peculiarità e sapori. Dopo il consueto processo di pressatura e distillazione, viene affinato per sei mesi in botti di rovere per conferirgli una setosità unica.

Ha brillanti sfumature dorate, grigie e verdastre con un grande corpo. Al naso troviamo un equilibrio tra agave cotta, tocchi fruttati e legnosi con sentori di oliva. Al palato si nota l’agave cotta leggermente piccante, con un finale affumicato, erbaceo, leggermente acido con toni di legno.

3.- Don Julio Blanco: la migliore tequila bianca

 

Tequila Don Julio Blanco, 700ml

 

Ideale per gli scatti

Con la Tequila Don Julio Blanco, detta anche argento, avrai la sensazione di avere il paradiso tra le mani. Prodotto con agave blu crudo , e con il tipico processo di spremitura e distillazione originario della regione.

Essendo una tequila giovane , è indicata per le belle donne che apprezzano una buona bevuta . Così come per i giovani allegri che vogliono godersi il momento .

È l’espressione più pura della tradizione della tequila, motivo per cui porta a un risultato unico e funge da base per il resto delle tequila di questo famoso marchio. Il suo aroma presenta toni citrici con sapori dolci e un finale secco.

4.- Herradura Añejo Tequila: la migliore tequila da bere con sale e limone

 

Herradura Tequila AÑEJO 100% Agave 40% - 700 ml in confezione regalo

 

Ideale per preparare un Herradura Margarita

Con la sua bottiglia perfetta e stilizzata, Herradura Añejo Tequila passa attraverso un processo misto di spremitura e distillazione, poiché combina tecniche tradizionali e moderne . Ciò consente un risultato accattivante e accattivante.

Il suo lungo invecchiamento lo rende un liquore robusto, asciutto e deciso . Pertanto, è consigliato ai dirigenti che si godono alcuni momenti di solitudine con un drink breve ma brioso.

Il suo processo di invecchiamento di 25 mesi in botti di rovere bianco americano gli permette un colore ambrato dorato con note di agave cotta, frutta secca, rovere tostato e spezie .

Percepirai un piccante incredibile e leggero con un fumo delizioso .

Le sue note di degustazione sono floreali, è dolce e rotondo e il suo retrogusto è forte con un sapore di caramello. Consigliato a chi lo ama come base per cocktail speciali.

5.- Sierra Antiguo Añejo: la migliore tequila per le feste

 

Sierra Tequila Antiguo Añejo, Tequila, 70 cl - 700 ml

 

Ideale da bere con limone e sale

La Sierra Antiguo Añejo Tequila è un liquore spettacolare, tenuto in botti di rovere per 24 mesi, che gli conferisce caratteristiche uniche.

Il suo lungo invecchiamento la rende una tequila robusta e secca . Quindi si consiglia di condividere in momenti sociali non organizzati , dal momento che si può gustarlo come aperitivo .

Vengono utilizzate agavi coltivate in pieno campo , in serra o non trattate con fertilizzanti chimici, quindi la loro qualità è superiore.

I polloni delle piante mature della migliore qualità vengono piantati a mano, mentre quelli che non danno più steli di qualità vengono scartati.

Ha una gradazione alcolica del 40%, un colore dorato intenso e abbagliante. Così come un gusto morbido e deciso. Con note di arancia, vaniglia, pepe e chiodi di garofano, mescolate con un leggero gusto fruttato

Le migliori marche di tequila al mondo

Se vuoi sapere quali sono i marchi più prestigiosi al mondo , non preoccuparti, di seguito ti mostreremo quali sono in assoluto i migliori.

Don Giulio

Producendo tequila dal 1942, dallo stesso Don Julio González, è riuscita a diventare l’ottava azienda di tequila al mondo per volume e la più grande in termini di valore . Nel 2012 è stata infatti creata la prima tequila cristallina al mondo . Ha tequila di riserva molto speciali con bottiglie dal design unico.

Jose Cuervo

Una delle case di tequila più antiche d’America , i cui inizi risalgono al 1795. Come dettaglio curioso, è proprio da questa casa che esce il famoso cocktail Margarita , e che è diventato una bevanda tipica messicana . Contando tra i suoi prodotti con riserve e ricorrenze , estremamente squisiti.

Casamigos

Questa è una casa di tequila fondata nel 2013 nientemeno che da George Clooney, Rander Gerber e Mike Meldman. I quattro liquori emblematici sono stati ottenuti da varie lavorazioni e composizioni che sono state purificate attraverso degustazioni alla cieca , consentendo aromi e sapori unici. 

Modello

Fatto a mano , è il concetto predominante di questa casa di distilleria. Dalla scelta degli ananas di agave, attraverso il processo di taglio e persino la produzione delle bottiglie di vetro uniche. Elaborando sei linee estremamente accattivanti e stuzzicanti .

1800

Il tuo marchio rappresenta l’anno in cui questo meraviglioso prodotto è stato rilasciato. Avendo come nord mantenere lo stesso prodotto da quando è uscito il primo. Dando oggi cinque linee molto ben differenziate e uniche. Tra queste spiccano le linee luxury e special edition.

Guida all’acquisto: quale tequila comprare?

Come ti sei abituato al vino, ogni tequila ha le sue caratteristiche e quindi ha il suo abbinamento . Pertanto, è necessario conoscere i dettagli di ciascuno, e poi affronteremo quegli argomenti interessanti.

Tipi di tequila: Sai che tipo di tequila esistono?

È tempo che tu conosca le sue varietà e pensi a quale è quella che ti definisce e poi la assaggi.

Tequila bianca o argento

Questo è incolore, praticamente senza maturazione , poiché viene imbottigliato in meno di due mesi dalla sua fabbricazione . Non c’è annegamento percepito. Se stai cercando una tequila che non sia così forte al palato, questa è quella giusta.

Tequila giovane o dorata

È di colore ambrato , risultato della miscelazione della tequila bianca con altre di maggiore maturità . In genere, contengono linee guida autorizzate.

Tequila reposado

Si caratterizza per avere un colore dorato chiaro . Contiene una stagionatura di più di due mesi e mescolata con tequila invecchiate ed extra invecchiate . Il suo sapore è un po’ più forte del bianco. È molto utilizzato per la preparazione di cocktail grazie alle sue note fruttate .

tequila invecchiata

Vengono maturati in botti di legno per un periodo non inferiore a dodici mesi e non superiore a 36 mesi . Il suo colore è più intenso e il suo sapore più speziato e sfumato, quindi non è consigliabile abbinarlo ad altre bevande. È ideale da assumere a fine pasto.

Tequila extra invecchiata

Per questo la sua maturazione non può essere inferiore a tre anni in botti di legno, generalmente rovere bianco americano . Quindi il suo colore è più scuro e il suo sapore e la sua consistenza sono più intensi . È stato realizzato pensando ai palati più esigenti.

Prenotazione

È il miglior prodotto vintage di ogni casa di distilleria di tequila.

Suggerimenti per scegliere la migliore tequila

Le tequila hanno una grande varietà che le fa risaltare l’una dall’altra, quindi la scelta corretta e migliore dipenderà molto da come la berrai e da cosa vuoi percepire.

Le tequila bianche sono più forti e più alcoliche a causa del poco tempo che trascorrono nelle botti, se vengono poste in qualsiasi momento. Per questo motivo in esse predominano note fresche e agrumate . Per la sua freschezza distinguerete molto anche quelle erboristiche. Anche i reposados ​​hanno la loro forza e robustezza , quindi sono quelli giusti se questo è quello che vuoi percepire.

Gli añejo e gli extra-añejo trascorrono un lungo periodo in botte , quindi si percepiscono poi note affumicate, tostate, e una varietà di frutti . A seconda del tempo trascorso in botte, il suo sapore diventa più dolce e morbido al palato.

Come bere la tequila?

Molti pensano di bere tequila nel modo classico, con limone e sale, così si è diffusa l’opinione comune. Tuttavia, per gli specialisti del settore è il modo peggiore di assumerlo, il motivo è che non si possono assaporare le sue note o i suoi aromi. Tutto perché è una bevanda veloce e in un bicchiere che non contiene gli odori.

La raccomandazione è di gustare questa bevanda in un bicchiere Snifter o in un pallone che permetta di percepirne il corpo, l’aroma, il colore e le sue note quando raggiunge il palato. Soprattutto, questo dovrebbe essere il modo di bere una tequila di alta classe, come un añejo extra o una riserva.

Se vuoi che siano la base di cocktail spettacolari , ti spieghiamo quali utilizzare. La raccomandazione è di utilizzare il bianco o il reposado per bevande fresche e dissetanti, per le sue note agrumate ed erbacee. Ora, se vuoi cocktail più robusti e pesanti , dovrai optare per quelli vecchi poiché, come abbiamo già detto, sono più dolci.

Come abbinare?

Ora ti daremo le proposte comuni per abbinare le tequila.

  1. Tequila bianca . Sono fondamentalmente consigliati per piatti a base di erbe, insalate, pesce e seviches.
  2. Tequila riposata . Sono consigliati per pollo, insalate dolci con noci, zuppe e simili.
  3. Tequila invecchiate . È quello consigliato per secondi piatti carichi di sapore, come le polpette di zampetto e maschera di maiale, Boronchu preñao o la famosa cochinita pibil messicana. In effetti, questo ragazzo sta benissimo con una crema catalana.

Differenza tra Tequila e Mezcal

Sebbene possano sembrare simili, sono in realtà due prodotti diversi . Ed è che sia la frutta (tipo di agave) che la sua preparazione, una molto tecnica e l’altra più rudimentale, ne fanno due squisiti liquori unici. Guarda i seguenti dettagli di preparazione che li rendono esclusivi.

  • Tequila

Come accennato in precedenza, Tequila sono solo i liquori di agave blu prodotti in: Jalisco, Michoacán, Tamaulipas, Guanajuato e Nayarit.

Un’altra caratteristica unica della tequila è che almeno il 51% dei suoi zuccheri deve provenire dall’agave . Il resto può essere canna da zucchero o sciroppo di mais. Se è così, si chiamano tequila miste , eppure sono comunque di ottima qualità.

Se vuoi avere la migliore tequila , deve essere fatta con il 100% di zuccheri dell’agave blu .

  • Mezcal

Mezcal ha anche una denominazione di origine . Gli stati in cui viene prodotto questo liquore sono Oaxaca, Durango, Stato del Messico, Morelos, Zacatecas, Aguascalientes, Guanajuato, Guerrero, Michoacán, San Luis Potosí, Puebla e Tamaulipas.

Si utilizzano piante con maturità compresa tra i 6 e gli 8 anni . E solo circa 20 varietà sono riconosciute per il mezcal. I più riconosciuti sono: Maguey de Mezcal, Maguey de Cerro, Maguey Espadín, Agave salmiana , tra gli altri.

Quanto agli zuccheri, non può avere meno dell’80% di questi, provenienti dall’agave e il resto può provenire dalla canna da zucchero o dallo sciroppo di mais.

Differenza tra fare tequila e mezcal

Il processo di realizzazione di entrambi i prodotti è molto interessante. Ad esempio,

Come nasce la migliore Tequila del mondo

Nella tequila, l’ananas dell’agave blu viene strappato e schiacciato per estrarne gli zuccheri. Poi si fa una cottura di almeno sei ore in modo che ci sia una trasformazione totale e ci siano zuccheri fermentescibili in modo che l’alcol possa esistere. Quindi inizia il processo di fermentazione, che può variare nel tempo e nella temperatura: il primo è di 24-48 ore. Per quanto riguarda l’ambiente, varia da 32°C a 37°C.

Segue il processo di distillazione , mediante il quale viene estratta l’acqua e l’alcol viene concentrato in un intervallo dal 55% al ​​65%. Ora è il momento del doppio filtraggio . Il primo è quello di rimuovere ogni elemento grasso che genera torbidità e avere così un liquido appetitoso e trasparente. Il secondo consiste nell’eliminare eventuali impurità che arrivano trascinandosi dai passaggi precedenti. Già qui si ottiene la tequila bianca, ora per le altre è necessario fare la maturazione in botte.

Durante queste ultime lavorazioni vengono aggiunte piccole quantità di acqua demineralizzata per ottenere la perfetta gradazione alcolica. Ora qualunque cosa tu voglia mettere sul mercato, devi solo metterla in valigia.

Elaborazione di un Mezcal . indescrivibile

I primi processi sono simili. Gli ananas di agave vengono tagliati o jimati . La differenza inizia qui, poiché la frutta viene cotta in forni conici in pietra o sotterranei . In questi forni, seleziona per esso alcuni legni tipici, come il mesquite o il rovere. Una volta cotti, vengono smembrati e macinati . Da lì passano in alcuni recipienti di acciaio o legno a fermentare per diversi giorni , che possono variare dagli 8 ai 20 giorni.

Ora è il momento della distillazione a caldo , quando gli elementi volatili passano in un altro luogo e tornano allo stato liquido, si ottiene il mezcal.

Ottimi cocktail a base della migliore tequila

Ti mostreremo ora quattro cocktail semplici ma famosi e deliziosi che si trovano in tutti i bar famosi del mondo.

  1. Margherita . Solitamente preparato con succo di limone, triple sec, scorza d’arancia e tequila bianca .
  2. Tequila Alba . Ricorda un bel tramonto, questo è fatto con succo d’arancia, granatina e tequila.
  3. Paloma . È la combinazione perfetta di soda al pompelmo, succo di limone, sale e tequila . In genere si usa un rametto di rosmarino come mixer.
  4. Charro nero . Questo sembra essere un adattamento del famoso Cuba Libre, anche se i cubani dicono che è il contrario. Qualunque sia la realtà, questa bevanda spettacolare è fatta con tequila, un pizzico di sale e cola nera , estremamente rinfrescante.

Storie di tequila e qualche curiosità

Come molti prodotti di origine ancestrale, è difficile conoscerne le origini con certezza. Ora, sembra molto probabile dal modo di elaborazione che una certa storia abbia un certo grado di certezza.

Si racconta che, alla fine del XVI secolo , durante un temporale si trova una piantagione di agave incendiata . E che quando la gente del posto ha assaggiato il miele che usciva dall’agave bruciata sono rimasti colpiti dal suo sapore dolce e dall’aroma sorprendente.

 Poi hanno potuto rendersi conto della sua prelibatezza durante la fermentazione e di come avesse “poteri” rilassanti e allo stesso tempo di gioia e slancio .

Alcune domande frequenti sulla tequila

È molto probabile che tu ti sia posto alcune delle seguenti domande.

La tequila ha un verme nella bottiglia?

Come dettaglio curioso, è che il FAMOSO VERME NON È INCORPORATO nella tequila , questo è portato da alcuni mezcal. Quindi se vedi un verme nella bottiglia, ti stanno servendo mezcal non tequila.

La tequila ha una denominazione di origine?

Sì, il nome tequila può essere portato solo dai liquori di agave blu prodotti in: Jalisco, Michoacán, Tamaulipas, Guanajuato e Nayarit. 

È preferibile bere tequila o mezcal?

È una questione di gusti , sarebbe come pensare se andasse meglio un vino secco, dolce o Brut. È chiaro che sono liquori diversi, sebbene il loro aspetto sia simile.

Goditi la migliore tequila del mondo

Tuttavia questo squisito liquore è entrato nella nostra vita, sceglietene uno e apprezzatelo appieno. Ricorda sempre che dicono che non c’è niente di meglio che avere Tequila, soldi e amore .

Scopri i migliori Distillati Premium